Come faccio a sapere se la mia è una piccola-media impresa, una piccola impresa o una micro impresa?

In attuazione di quanto previsto dalla Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 03/05/2016, n. 3809 non è più possibile compilare pratiche sismiche dallo sportello telematico.

Inoltre, a partire dal 27 novembre, non sarà più possibile inviare le pratiche sismiche in fase di compilazione.

L'articolo 2 del Decreto Ministeriale 18/04/2005 definisce in dettaglio quali sono i criteri che caratterizzano una piccola-media impresa (PMI), una piccola impresa e una micro impresa

Micro Impresa, Piccola Impresa e Piccola-Medie Impresa (PMI)
Sono Micro Imprese, Piccole Imprese e Medie Imprese (PMI) quelle che: 
  • hanno meno di 250 occupati
  • hanno un fatturato annuo non superiore a 50.000.000 €, oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 43.000.000 €
(entrambi i requisiti devono essere soddisfatti)

Piccola Impresa

È una Piccola Impresa quella che:

  • ha meno di 50 occupati
  • ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10.000.000 €

(entrambi i requisiti devono essere soddisfatti)

Micro Impresa
È una Micro Impresa quella che:
  • ha meno di 10 occupati
  • ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2.000.000 €
(entrambi i requisiti devono essere soddisfatti)

Comune AveraraComune BraccaComune BranziComune Camerata CornelloComune CaronaComune CassiglioComune CornalbaComune CusioComune DossenaComune Isola di FondraComune LennaComune MezzoldoComune Moio de' CalviComune Oltre il ColleComune OrnicaComune PiazzatorreComune RoncobelloComune Santa BrigidaComune SedrinaComune ValnegraComune Valtorta

 

 

 

 

 

 

 

Copyright© Aggregazione comuni brembani - Tutti i diritti riservati

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits